A San Benedetto si celebra la giornata ONU dei lavoratori marittimi e degli oceani

giornata onu 2018SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Arriva la IV edizione della celebrazione congiunta delle Giornate Mondiali ONU degli Oceani e dei Lavoratori Marittimi, con Patrocinio ONU a cura della Omnibus Omnes Onlus, partner di Unric-Onu Italia. Le date del 28 e 29 maggio sono state scelte per cogliere due obiettivi: creare incontri con gli studenti prima della chiusura dell’anno scolastico, e partecipare al calendario del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018 organizzato dalla Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS). Quest’anno il grande evento coinvolgerà molte realtà del territorio. La giornata di apertura delle celebrazioni, 28 maggio, alle ore 15,30, si terrà presso la sede UNICAM sul Lungomare di San Benedetto del Tronto: dopo il saluto delle Autorità locali, in rappresentanza delle quali saranno presenti, tra gli altri, l’Assessore alle Politiche del Mare di San Benedetto Filippo Olivieri e il F.V. Fabrizio Pilogallo della Capitaneria di Porto, interverrà il Responsabile Unric ONU Italia Dott. Fabio Graziosi, in arrivo per l’occasione da Bruxelles, sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile ONU.

Dopo una introduzione a cura di Raffaella Milandri, Presidente della Omnibus Omnes, verranno premiati i vincitori del concorso di disegno “Viviamo il Mare” a cui hanno partecipato gli alunni delle scuole elementari di San Benedetto, Grottammare, Cupra e Martinsicuro. Vincitore assoluto del concorso è Alessandro Feliciani della III A della Scuola Primaria Ragnola. La giuria di eccezione che ha valutato i 167 disegni pervenuti sono stati gli studenti del IV F del Liceo Artistico Licini di Ascoli Piceno.

A seguire il convegno aperto al pubblico, agli studenti UNICAM e agli operatori del settore: “La sostenibilità delle risorse ittiche: la ricerca a supporto dell’obiettivo 14 dell’ONU”. Il convegno, realizzato in collaborazione con il Master in Management Aree e Risorse Acquatiche Costiere dell’UNICAM, tratterà lo sviluppo sostenibile del “sistema mare” indicando le vie per una sostenibilità dell’ambiente, delle produzioni, dei consumi e della sicurezza dei consumatori. Gli interventi tecnici saranno di Alberto Felici, Direttore del Master e responsabile scientifico di progetti per la riduzione dell’utilizzo di plastiche nel settore ittico e per la sostenibilità della piccola pesca artigianale, Alessandra Roncarati, membro del Comitato Scientifico del Master e Principal Investigator dell’ innovativo progetto OYSTAR-FAR UNICAM per la sostenibilità degli allevamenti di molluschi, e Cristina Bartolacci, Docente del Master e Responsabile Assicurazione Qualità nel settore ittico. Il giorno 29 maggio, il Dott. Graziosi si recherà prima alla Scuola Primaria Moretti per un incontro con gli alunni, gli insegnanti e la Dirigente Giuseppina Carosi, e per la premiazione della Borsa di Studio Omnibus per figli di Lavoratori Marittimi, quest’anno vinta dall’alunna Seynabou Mbengue. Infine, con il patrocinio del Comune di Grottammare, incontro con le scolaresche e il corpo docente delle Scuole Elementari e Medie al Kursaal di Grottammare alle ore 10,30, dove, dopo il saluto delle Autorità, il Dott. Graziosi farà un intervento sugli Obiettivi Sostenibili ONU.

Dice la Presidente Omnibus, Raffaella Milandri: “Quest’anno è una grande soddisfazione poter parlare di sviluppo sostenibile, e di tematiche ONU così legate al territorio, a giovani e giovanissimi, coinvolgendo studenti che vanno dalle elementari alla università, il cuore della nostra società. Un ringraziamento al Dott. Graziosi e a tutti coloro che contribuiscono a questo grande evento”.