Trasporto di containers diretti al porto di Ancona, Sangritana c’è

Presentazione Bombardier SangritanaANCONA – “Stiamo per chiudere un accordo con un’impresa ferroviaria internazionale per il trasporto di containers provenienti dal nord e diretti al porto di Ancona”.

Lo ha annunciato il presidente delle Ferrovia Adriatico Sangritana, Pasquale Di Nardo, a margine della presentazione del nuovo locomotore Bombardier E483 di cui si è dotata la FAS.

Il mezzo, tecnologicamente molto avanzato, sarà impiegato per il trasporto merci così come i suoi due gemelli già di proprietà della Sangritana, che nella nostra regione è già attiva in qualità di vettore dell’interporto Marche di Jesi.