Torre civica di Macerata, riposizionata anche la lapide con il bollettino della vittoria di Diaz

Riposizionamento torre MacerataMACERATA – Dopo l’installazione della lapide dedicata a Vittorio Emanuele II, come noto rimossa dalla facciata principale della Torre civica per far posto alla replica dell’orologio planetario, sulla parete ovest del monumento di Macerata ieri è stata posizionata anche la seconda lapide, il bollettino della vittoria firmato dal generale Armando Diaz.

All’installazione della lapide, sottoposta a lavori di ripulitura dalla restauratrice Laura Mariotti, hanno provveduto gli operai della ditta Azzaconi, la stessa che sotto la direzione dell’architetto Fabrizio Monachesi ha portato a termine i lavori di ripristino dell’orologio.