Scossa di magnitudo 5.1 a Macerata anzichè 1.6, errore tecnico dell’Ingv

Terremoto sismaMACERATA – Non c’è stata alcuna scossa di terremoto magnitudo 5.1 questa mattina in provincia di Macerata, come appariva sul sito dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv).

L’Ingv ha spiegato che per un errore di sistema avvenuto in automatico, alle ore 5:17 italiane di questa mattina, al terremoto di magnitudo 1.6 con epicentro nei pressi di Pieve Torina (Macerata) è stata associata la magnitudo 5.1 di un terremoto avvenuto nelle Filippine.

“Il problema è stato prontamente corretto”, dichiara l’Istituto, che è al lavoro per ricostruire le cause dell’accaduto. L’indicazione della scossa 5.1 è rimasta ben visibile ed evidenziata in grassetto sul sito dell’Ingv per oltre mezz’ora. Poi è stata cancellata e sostituita con quella di magnitudo 1.6.