“Sarà per un’altra volta”, il cortometraggio di Adriano Giannini girato interamente nelle Marche

ANCONA – Una fredda notte preistorica, una donna che abbandona il suo accampamento per dirigersi verso un bosco minaccioso in cui si cela qualcosa che potrebbe cambiare le sorti dell’umanità. Sono alcune anticipazioni dal cortometraggio “Sarà per un’altra volta”, diretto da Adriano Giannini (foto) e prodotto da Ombla Production con il sostegno della Regione Marche e di Marche film Commission-Fondazione Marche Cultura.

Il cortometraggio di Giannini è stato girato interamente nella nostra regione e rappresenta una sperimentazione per promuovere e valorizzare il territorio, soprattutto le zone interne, grazie alla forza espressiva del cinema, capace di trasmettere e imprimere nell’immaginario i contesti rappresentati.

La prima proiezione assoluta del cortometraggio avverrà questa mattina nella Sala Raffaello di Palazzo Raffaello ad Ancona, sede della giunta regionale delle Marche, anticipata da una conferenza stampa dedicata al corto stesso, presenzieranno all’incontro con la stampa la vice presidente della Regione Marche, ed assessore al territorio, Anna Casini, Paolo Marasca della Fondazione Marche Cultura, Andrea Vinci produttore del corto, il direttore della fotografia Daniele Massaccesi e la protagonista principale Veronica Gentili.

Nel pomeriggio l’opera di Giannini verrà proiettata al Cinema Azzurro di Ancona, con ingresso gratuito aperto al pubblico e con un invito speciale a quanti hanno collaborato alla realizzazione del film.