San Severino, donato un ascensore al Centro “Il Girasole”

San Severino, donato un ascensore al Centro "Il Girasole"SAN SEVERINO MARCHE (MC) – Un nuovo ascensore per i ragazzi del Centro diurno “Il Girasole”. É il dono che la società Kone, leader internazionale nel settore degli ascensori, delle scale, dei tappeti mobili e delle porte automatiche per edifici, ha deciso di fare alla comunità settempedana gravemente colpita dalle scosse di terremoto dell’ottobre 2016.

La donazione, ufficializzata dall’amministratore delegato di Kone Spa, Angelo Bosoni, è stata formalizzata nel corso di una piccola cerimonia ufficiale tenutasi nella sede provvisoria del Municipio da una delegazione della impresa che ha sede a Pero, in provincia di Milano, che è stata ricevuta dall’assessore comunale ai Servizi Sociali, Vanna Bianconi, e dal responsabile dell’ufficio Sisma.

L’ascensore, completo di incastellatura metallica, verrà installato presso i locali dell’ex chiostro del santuario della Madonna del Glorioso dove il Comune di San Severino Marche sta realizzando opere di riqualificazione e riuso anche degli annessi locali del Lazzaretto.

Gli spazi, attualmente interessati dai lavori di recupero, verranno messi a disposizione degli utenti del Centro diurno “Il Girasole” costretti, a causa delle scosse dell’ottobre dello scorso anno, a lasciare la sede storica di via Salimbeni.