Dopo San Benedetto del Tronto ci ricascano e fanno l’offerta al prete con 50 euro falsi: denunciati

Carabinieri

MARTINSICURO (TERAMO) – I carabinieri hanno identificato e denunciato, per concorso in spendita di banconote false, una coppia di 50enni napoletani, domiciliati da tempo a Martinsicuro.

I due erano già noti alle forze di polizia per essere stati entrambi arrestati alcune settimane fa a San Benedetto del Tronto sempre dai carabinieri e per analogo reato: hanno fatto un’offerta a un sacerdote con una banconota da 50 euro falsa.

I due hanno proposto al prelato, impegnato nella benedizione delle case, un’offerta di 5 euro alla chiesa, pagando con 50 euro e ricevendone in resto 45. Ma la banconota consegnata era contraffatta. La coppia è stata rintracciata grazie alle indicazioni fornite dal parroco e identificata.