Regione Marche, pesca: confermati gli sgravi contributivi

Regione Marche, pesca: confermati gli sgravi contributiviMARCHE – Sono confermati gli sgravi contributivi per il settore della pesca. Le nostre richieste sono state accolte, commenta l’assessore regionale alla Pesca marittima. La buona notizia porta un po’ di sereno in un comparto economico in difficoltà e allontana le preoccupazioni per le ripercussioni che la sospensione delle agevolazioni avrebbe causato.

Un forte ringraziamento, sottolinea l’Assessore, va al lavoro svolto dai ministri per le Politiche agricole, alimentari e forestali e Lavoro, che hanno permesso di raggiungere il risultato.

L’Assessore il nove febbraio scorso aveva incontrato una delegazione del mondo associativo della Pesca ai massimi livelli, mentre due giorni fa aveva scritto una lettera al Ministro per le Politiche agricole, alimentari e forestali per esprimere tutta la preoccupazione che la paventata sospensione stava suscitando.

Ora la buona notizia riporta un po’ di fiducia e permette di guardare al futuro e alla pianificazione di politiche di sostegno al settore con maggior serenità. Come gli stessi ministri hanno chiarito, dopo ulteriori approfondimenti tecnici, si rende pienamente operativo, per tutti i pescatori, lo sgravio contributivo che la legge di bilancio 2018 fissa al 45,07%.