Regionali: prima simulazione della raccolta dati a Palazzo Leopardi

Elezioni regionaliANCONA – Prima simulazione, a Palazzo Leopardi, della raccolta dati per le elezioni regionali del prossimo 31 maggio.

La Regione Marche sovrintende a tutte le operazioni nel ruolo di Ufficio elettorale.

I dati saranno trasmessi dai Comuni alla Regione e affluiranno direttamente, in tempo reale, con tecnologia informatica protetta, al Centro di raccolta allestito presso l’Aula Verde.