“Recital… che storia”, Marco Della Noce chiude il 28 giugno la sagra degli Antichi Sapori di Folignano

Marco Della NoceFOLIGNANO – Tutto pronto a Villa Pigna, frazione di Folignano, in Piazza Salvo D’Acquisto (presso lo spiazzale antistante il Palazzetto dello Sport), per “Recital… che storia”, un “uanmensciò” dove Marco Della Noce racconterà se stesso. L’evento, previsto domenica 28 giugno, chiuderà la sagra degli “Antichi Sapori”.

E’ prevista anche l’esibizione della Francesco Mircoli Band. “Recital… che storia” è uno spettacolo che racchiude 25 anni di vita, raccontati da Della Noce attraverso il linguaggio a lui più congeniale: quello dei personaggi. Infatti Marco non sarà solo in questo viaggio, ma lo farà in compagnia di Larsen e della sua vita andata letteralmente “in fumo” e del capitano dei Nocs, che lo segue come un’ombra.

Ed è un viaggio che lascia una scia rossa al passaggio, raccontata e vista attraverso gli occhi di “Oriano”, “capo-mecanico” dei “bocs Ferari”, che ancora si diverte pensando e ripensando agli scherzi fatti ai suoi piloti. Affascina, di questo recital, la semplicità del gesto: Marco entra ed esce dal mondo e dalla vita dei suoi personaggi, attraverso un unico elemento, sia esso un gilet o un passamontagna o qualcos’altro.