Prima seduta nuova legislatura: Brandi (FedeMarche), “Evento importante per tutta la comunità”

Giuliano BrandiANCONA – “Onorato di essere presente alla prima seduta della nuova legislatura. È un evento importante per tutti i marchigiani che vivono nella regione e nel mondo”. Tra il pubblico che ieri ha assistito all’insediamento dell’Assemblea legislativa c’era anche Giuliano Brandi (foto), presidente onorario di FedeMarche, Federazione che raggruppa 24 associazioni di marchigiani argentini.

È venuto in Italia per trovare i parenti, seguire i lavori e recarsi all’Expo di Milano. Ha voluto essere presente in Aula in occasione dell’elezione del presidente dell’Assemblea legislativa e delle comunicazione del presidente Luca Ceriscioli sul programma di governo. In streaming, dal sito Internet del consiglio regionale, i marchigiani nel mondo (70 le associazioni riconosciute) hanno potuto seguire la diretta della seduta.

Brandi ha apprezzato l’intervento del presidente Ceriscioli, trovando spunti per “continuare con convinzione il nostro lavoro di ambasciatori delle Marche nel mondo. Le Marche sono una realtà conosciuta che si sta imponendo per le sue tradizioni culturali, storiche ed enogastronomiche. Stanno vivendo un turismo di ritorno interessante, considerando che ci sono più marchigiani (si stimano 2,5 milioni) all’estero che nel territorio regionale. Le nuove generazioni stanno scoprendo interesse per i legami con le proprie origini. Anche i marchigiani della terza e della quarta generazione avvertono questa esigenza, che cerchiamo di soddisfare con le attività delle nostre associazioni, potendo contare sul sostegno della Regione”.