Pittrice uccisa, arrestati l’ex marito e il figlio

ANCONA – Giuseppe e Simone Santoleri, ex marito e figlio di Renata Rapposelli, sono stati arrestati dai carabinieri. Erano già indagati per l’omicidio della pittrice abruzzese (che da anni viveva ad Ancona) scomparsa a Giulianova (TE) il 9 ottobre scorso e ritrovata morta a Tolentino, in provincia di Macerata.

L’arresto è stato eseguito a Giulianova Lido, dove i due vivono: per entrambi la contestazione è di concorso in omicidio volontario e soppressione di cadavere. Sono stati rinchiusi nel carcere teramano di Castrogno.