Pieve Torina, abbattuto immobile in località Tazza

Pieve Torina, abbattuto immobile in località Tazza PIEVE TORINA (MC) – Proseguono le opere di demolizione per la riapertura delle zone interdette a causa del terremoto e le relative messe in sicurezza, sul territorio del Comune di Pieve Torina. È stata ultimata in questi giorni un’altra demolizione, quella relativa ad un edificio privato in località Tazza, frazione di Pieve Torina, gravemente danneggiato dalle scosse.

Su progetto dell’ingegnere Paolo Bianchi, l’impresa Cifolelli Edilizia s.r.l. ha proceduto alla demolizione dell’immobile e alla relativa messa in sicurezza dell’area. Sono state numerose le demolizioni che si sono rese necessarie a seguito delle scosse dell’ottobre 2016, che ha provocato nel Comune di Pieve Torina una inagibilità di oltre il 93%.

Molte di queste hanno interessato immobili siti lungo la pubblica via, e nei mesi a seguito del terremoto si è provveduto agli abbattimenti anche nella volontà di riaprire il prima possibile le strade principali, per favorire il ripristino della circolazione delle automobili e dei mezzi che stanno lavorando sul territorio e la progressiva ripresa della vita quotidiana. demolizione-tazza-2