Neri Marcorè protagonista dello spot “Le Marche non ti abbandonano mai”

Neri MarcorèPORTO SANT’ELPIDIO – Neri Marcore’ (foto) sempre più simbolo della sua regione di provenienza: le Marche. L’attore, infatti, è tornato on air in questi giorni grazie allo spot “Le Marche non ti abbandonano mai“, commissionato ai tempi della giunta Spacca, e nel quale appare anche il noto comico Max Pisu. D’altronde, Neri non perde mai occasione per ricordare le sue origini, e questo non può che farci piacere.

Ma Marcorè e’ un esempio di talento misto altresì a una grande sensibilità. Qualche tempo fa, infatti, ha girato uno spot televisivo a Osimo insieme al noto showman Renzo Arbore. I due hanno realizzato una campagna promozionale per il nuovo Centro nazionale della Lega del Filo d’Oro, in fase di costruzione proprio a Osimo.

E’ stata, questa, la prima occasione in cui entrambi si sono ritrovati per sostenere le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. Due grandi personaggi dello spettacolo, uniti da una sensibilità altrettanto grande: Arbore è già da anni testimonial della Lega del Filo d’Oro, e ora a lui si è unito anche Marcorè, per far sì che la solidarietà raddoppi, come sottolineano i due proprio nello spot.

Tuttavia Marcorè, come dicevamo, rappresenta anche un grande talento. Si pensi ad esempio a ‘Quello che non ho’, il suo spettacolo liberamente ispirato all’opera di Pier Paolo Pasolini con canzoni di Fabrizio De André. Dopo aver esplorato Gaber e i Beatles, questa volta il bravo Neri si confronta con un reinventato esempio di teatro canzone che, ispirandosi a due giganti del nostro recente passato, prova a costruire una visione personale dell’oggi. Un tempo nuovo e in parte inesplorato in cerca di idee e ideali. Le Marche, perciò, devono essere fiere di aver dato i natali a Neri Marcorè.