Macerata, ricevuti in Municipio gli archeologi in erba di Issy Les Moulineaux

Visita giovani archeologi MacerataMACERATA – Come ogni anno i ragazzi dell’associazione Strategies Europeennes di Parigi di Lucienne e Franco Biondi, che lavora in collaborazione con la cooperativa Idrea di Cupra Marittima di Andrea Mora, sono tornati in Italia per trascorrere una vacanza di studio della durata di due settimane all’insegna della storia e della cultura.

Macerata, in relazione anche ai rapporti di gemellaggio con la città francese di Issy Moulineaux, è stata una tappa del tour che li ha portati alla scoperta di siti archeologici, musei e luoghi della cultura del nostro territorio. I ragazzi, insieme ai loro accompagnatori, il direttore Benoit Bernardoni, gli animatori Englantine Despres e Christophe Duboeuf e l’accompagnatrice e interprete Sara Corradetti, sono stati ricevuti ieri dall’assessore alla Cultura, Stefania Monteverde, nella sala consiliare del Comune.

Molti sono stati gli interventi dei ragazzi a proposito delle bellezze della nostra città: dall’orologio planetario che hanno potuto ammirare durante l’uscita dei magi a mezzogiorno, allo Sferisterio e al teatro romano di Helvia Recina che hanno avuto modo di visitare, insieme a Palazzo Buonaccorsi, prima della visita in Comune.