Macerata, ordinanza viabilità per la processione del Venerdì santo

Un momento della tradizionale processioneMACERATA – In vista dell’annuale processione del Venerdì santo che anche quest’anno, a causa della chiusura della Cattedrale per i danni riportati dal terremoto, partirà alle ore 21 dalla chiesa del Sacro Cuore, il Comando della Polizia locale ha emesso un’ordinanza per regolare temporaneamente la circolazione nelle zone interessate dall’iniziativa.

  Il provvedimento prevede per venerdì 30 marzo:

– divieto di sosta con rimozione forzata valido dalle ore 18 alle ore 23 nelle seguenti vie/piazze:

piazza Mazzini e piazza Nazario Sauro, via Carducci ambo i lati dall’intersezione con corso Cairoli fino all’intersezione con via Cucchiari, corso Cairoli lato sinistro (secondo il senso di marcia dei veicoli) dall’intersezione con via Carducci fino all’intersezione con via Beniamino Gigli;

– sospensione momentanea della circolazione stradale per tutte le categorie di veicoli lungo il percorso della processione;

– per salvaguardare la fluidità della circolazione nelle zone limitrofe al percorso della processione è prevista anche la chiusura al traffico di viale Trieste in corrispondenza dell’intersezione con viale don Bosco con deviazione di tutti i veicoli verso quest’ultima via, di via Pancalducci in corrispondenza dell’intersezione di via Braccialarghe, di via Gigli a salire con deviazione verso via Santa Lucia e apertura temporanea al traffico di via Bastianelli verso viale Don Bosco.