Macerata, nuova area di sosta attrezzata per camper in via Paladini

Area camper via Paladini - MacerataMACERATA – Al massimo entro la fine di questa settimana, quando si finirà di mettere a punto la cartellonista verticale con tutte le indicazioni, in via Paladini a Macerata, nella zona del parcheggio Sferisterio, verrà aperta la nuova area di sosta attrezzata per i camper trasferita dal piazzale dello stadio Helvia Recina per consentire i lavori di adeguamento dell’impianto sportivo.

“L’amministrazione comunale – afferma l’assessore Alferio Canesin – realizzando l’area camper in una zona che si trova a ridosso del centro storico, capace di avvalersi di impianti di risalita già a servizio del parcheggio coperto, per un collegamento rapido con corso Cairoli, le mura, piazza Mazzini e lo Sferisterio, ha compreso l’importanza del plein air, che rappresenta una voce sempre più importante per l’economia turistica locale in grado di garantire flussi turistici durante tutto l’anno e che ben si sposa con gli obiettivi che l questa Amministrazione si è prefissata cioè valorizzare ulteriormente le attrattive e le bellezze che Macerata offre”.

Nell’area sono stati realizzati 8 stalli di sosta per autocaravan anche di grandi dimensioni, i cosiddetti motorhome, dotati di colonnine per l’elettricità, oltre alla consueta zona per il carico e lo scarico dei liquidi, di una colonnina per il rifornimento di acqua potabile e con ampia zona di manovra per un ingresso e un’uscita agevole dei mezzi.

L’area è stata dotata anche di un parcometro con sistema di emissione ticket per sosta e parcheggio e sistema integrato a pagamento per l’attivazione della fornitura elettrica. La tariffa è di 5 euro al giorno. In caso di carenza di posti disponibili, nella zona antistante all’ingresso al secondo livello del parcheggio Sferisterio, è stata prevista anche un’altra area non attrezzata per la sosta.

L’intervento, interamente realizzato e finanziato dall’APM, si inserisce nel piano di sviluppo per garantire la piena fruibilità del parcheggio in struttura anche a questa particolare tipologia di utenza, che potrà così raggiungere il centro storico con la massima facilità e confort.

La nuova area camper è il primo di una serie di interventi che l’APM si accinge a realizzare subito dopo l’estate per migliorare l’uso del parcheggio Sferisterio, considerato che l’area di sosta è divenuta ormai punto di riferimento per molti automobilisti e per quanti si recano a Macerata per lavoro o per visitare la città.