A Macerata due serate dedicate alla musica in teatro e in biblioteca  

MACERATA – Ritorna alla biblioteca Mozzi Borgetti “Storia della musica”, la serie di incontri proposti da CTR con il patrocinio del Comune. A guidare l’ultimo appuntamento di domani, giovedì 11 maggio, alle ore 17.45, dal titolo Erano proprio mitici? La musica ‘rubata’. Video, immagini, documenti… poi dite la vostra sarà Giovanni di Geronimo, musicista di storici gruppi vocali e strumentali maceratesi.

“Il titolo dell’incontro – afferma lo stesso Di Geronimo – è volutamente provocatorio. ‘La musica rubata’ si riferisce al fatto che le musiche e canzoni più famose sono state riprese dalle hit inglesi e americane e riproposte da gruppi e cantautori italiani, spesso anche migliorandoli e rendendoli ancora più belli”.

Altra serata dedicata alla musica dal titolo Passato e presente solo musica è quella in programma venerdì 12 maggio, alle ore 21, al Teatro Lauro Rossi. Si tratta di una serata benefica a favore della Croce Verde, ente promotore dell’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Associazione italiana pazienti anticoagulati e che vede il patrocinio del Comune.

La serata prevede l’esibizione dei due gruppi musicali storici Elite 115 e Solari, di due gruppi giovani Solo per adulti e The Rocko and the Rolls, della pianista Benedetta Mazzoni con musica ragtime e boogie e dei 3DS e Almalù Quintet che proporranno jazz e swing. Ingresso gratuito con prenotazione alla biglietteria dello Sferisterio (piazza Mazzini, 10 tel. 0733/230735).