Macerata, assenteismo all’Accademia di Belle Arti: “Non sapevamo niente”

Assenteismo all'Accademia di MacerataMACERATA – L’Accademia di Belle Arti di Macerata ”ha appreso dalla stampa” di un’inchiesta per truffa ai danni dello Stato condotta dalla Guardia di Finanza e riguardante 17 docenti e dipendenti che sono stati indagati perchè si sarebbero assentati dal lavoro in orario di servizio senza timbrare il badge marcatempo.

L’Ente assicura alla Procura della Repubblica ”totale disponibilità e auspica che la vicenda giunga a breve a conclusione”. La vicenda, sottolinea l’Accademia, è nata da una denuncia presentata dal direttore amministrativo ”in assoluta solitudine”, senza informare gli organi dell’Ente.