Macerata, il 20 e 21 marzo si riunisce il consiglio comunale    

Comune di Macerata logoMACERATA – Si terranno i prossimi 20 e 21 marzo le due nuove sedute del consiglio comunale con inizio dei lavori previsto per le ore 16,15. L’assise cittadina è chiamata a discutere la delibera per l’adozione provvisoria della variante parziale al Prg per la riduzione di aree edificabili nel PP1 a Villa Potenza e per la rimodulazione del PL11 e Idec 07 a Corneto.

In programma anche l’esame di cinque ordini del giorno in merito all’assistenza ai disabili gravi (Menghi del Comitato Anna Menghi e altri consiglieri di minoranza), al monitoraggio delle acque di balneazione (Marchiori di Forza Italia), al permesso parcheggi con a bordo bambini da 0 a 3 anni, il cosiddetto permesso baby, (Miliozzi di Pensare Macerata), agli interventi del Comune su gioco d’azzardo e ludopatia (Contigiani del Pd) e alla metratura delle abitazioni di edilizia sovvenzionata (Scoccianti del Pd).

Infine l’assise comunale passerà alla discussione delle tre mozioni iscritte all’ordine del giorno che riguardano l’abrogazione del Consiglio delle donne (Cherubini del Movimento 5 stelle), il pagamento delle imposte comunali sulle proprietà immobiliari non destinate al culto e l’accesso ai fondi per le piste ciclabili e la sicurezza stradale  (Messi, Cherubini e Alfei del Movimento 5 stelle).