Jesi: sciopero dei medici, il Prefetto precetta il personale in servizio di continuità assistenziale

Medico dottoreJESI – Il prefetto di Ancona, Raffaele Cannizzaro, ha precettato il personale medico in servizio di continuità assistenziale a Jesi in vista dello sciopero nazionale dei medici indetto dalla Fimmg per la giornata di domani.

L’Asur Marche-Area Vasta 2 ha infatti annunciato di non essere in grado di garantire le prestazioni indispensabili a tutela della salute pubblica in quanto tutti i medici in servizio di continuità assistenziale aderiscono allo sciopero. Di qui il provvedimento adottato dal prefetto Cannizzaro.