Gabbani, Data Zero a Fermo: “RisorgiMarche? Una bella iniziativa”

FERMO – Francesco Gabbani ha aperto ieri sera a Fermo la rassegna ‘Villa in Vita’ all’arena all’aperto di Villa Vitali con la data zero del suo tour estivo. L’artista di ‘Occidentali’s Karma’ si è preparato all’appuntamento “senza ansia ma con un certa tensione adrenalinica, quella sensazione delle farfalle nello stomaco che si prova quando si è innamorati” e che una volta sul palco si trasformerà in “energia positiva”.

Pur non essendo nel Cratere, Fermo, dove il cantante ha preparato il concerto con una residenza di cinque giorni, ha subito forti danni per il terremoto. E Gabbani spera che il suo concerto rappresenti una “sferzata di positività” per la gente del posto, “quel tanto di ottimismo che aiuta a rimboccarsi le maniche per ripartire”.

“RisorgiMarche? Una bella iniziativa”, ha detto ai giornalisti che gli portavano i saluti di Samuele Bersani, impegnato nel festival di solidarietà ideato da Neri Marcorè che condurrà nelle località terremotate alcuni big della canzone italiana.