Entra nel castello di Montefiore di Recanati e cade in una voragine, 38enne in ospedale

MACERATA – Caduta accidentale l’altra notte: i carabinieri di Montefano sono intervenuti presso il castello di Montefiore di Recanati, interdetto al pubblico poiché pericolante, in quanto uno jesino 38enne aveva scavalcato la recinzione e vi si era introdotto con alcuni amici. Durante la “passeggiata”, l’uomo è caduto in una voragine di alcuni metri riportando svariate fratture.

Ora si trova ricoverato presso l’ospedale di Ancona e non è in pericolo di vita. Gli accertamenti svolti dai militari dell’Arma hanno permesso di ricondurre l’evento a una goliardata e la caduta a un fatto accidentale.