Enrico Lo Verso a Macerata con lo spettacolo omaggio a Pirandello

Enrico Lo Verso a Macerata con lo spettacolo omaggio a PirandelloMACERATA – Martedì 27 febbraio al Teatro Don Bosco di Macerata in scena la tappa marchigiana della tournée nazionale dello spettacolo che rende omaggio ad uno dei più grandi drammaturghi di tutti i tempi. Interpretato da Enrico Lo Verso e diretto da Alessandra Pizzi, Uno Nessuno Centomila da più di un anno sta attraversando l’Italia, raccogliendo ovunque grandi consensi di critica e pubblico e registrando il sold-out quasi ovunque. Il grande “mattatore” della narrazione darà vita ai personaggi del romanzo più celebre di Pirandello, “il più amaro di tutti, profondamente umoristico, di scomposizione della vita”, quello che ne sintetizza meglio il pensiero. Ospite dei più importanti festival e teatri nazionali ed internazionali, lo spettacolo amato da tutti, in particolare dai più giovani, nella scorsa stagione si è aggiudicato il Premio Franco Enriquez per la migliore interpretazione e per la migliore regia.

Uno Nessuno Centomila è l’adattamento teatrale della storia di un uomo che sceglie di mettere in discussione la propria vita, a partire da un dettaglio minimo, insignificante. Il pretesto è un appunto, un’osservazione banale che viene dall’esterno. I dubbi di un’esistenza si dipanano attorno ad un particolare fisico.

Le cento maschere della quotidianità, lasciano il posto alla ricerca del Sé autentico, vero, profondo. L’ironia della scrittura rende la situazione paradossale, grottesca, accentua gli equivoci. La vita si apre come in un gioco di scatole cinesi, e nel fondo è l’essenza: abbandonare i centomila, per cercare l’uno, a volte può significare fare i conti con il nessuno. Ma forse è un prezzo che conviene pagare, pur di assaporarla, la vita.

In forma di monologo, il testo è affidato al racconto e alla bravura di Enrico Lo Verso che, dopo anni di assenza dal teatro, torna sul palcoscenico per dar vita ad un contemporaneo Vitangelo Moscarda, l’uomo “senza tempo”, e ai personaggi del romanzo, in un allestimento minimale ma mutevole in ogni contesto. Una sorta di seduta psicoterapeutica, da cui ci si sente irrimediabilmente attratti, per affondare le mani nella propria mente, inconsapevoli degli scenari che potrebbero aprirsi.

Lo spettacolo ha debuttato il 29 luglio del 2016 e ha realizzato oltre 130 repliche, registrando nei prestigiosi teatri e festival italiani e internazionali (tra cui Teatro Comunale di Siracusa, Teatro Pirandello di Agrigento, Teatro Gobetti Pirandello Festival Torino, Teatro Sala Umberto Roma, Teatro Mercadante Altamura, Teatro Abeliano Bari, Istituto di Cultura Italiana a Pechino, Teatro Comunale Corato) quasi ovunque il sold out. Il successo di critica e pubblico (specie giovanile) ha portato all’ambito riconoscimento del Premio Franco Enriquez 2017. La cerimonia di consegna si è svolta il 5 agosto dello scorso anno a Sirolo (AN).

Enrico Lo Verso, biografia

È nato a Palermo nel 1964. Sin da giovanissimo ha frequentato diversi corsi di teatro per poi approdare al Centro Sperimentale di Cinematografia e all’Istituto Nazionale del Dramma Antico. Ha iniziato a recitare in diverse produzioni teatrali, fino al debutto cinematografico del 1988 con una piccola parte nel film Atto di dolore, a cui hanno fatto seguito un ruolo maggiore l’anno seguente in Ragazzi Nervosi di Anselmo Sebastiani e ruoli minori nei film Nulla ci può fermare e Donna d’onore. Nel 1991 il regista statunitense Michael Lehmann lo ha scelto per il film Hudson Hawk, il mago del furto al fianco di Bruce Willis. La popolarità nazionale giungerà nel 1992 con il celebre Ladro di bambini di Gianni Amelio. Sempre per Amelio ha recitato nei film Lamerica (1994) e Così ridevano (1998). Enrico Lo Verso ha preso parte a La scorta di Ricky Tognazzi e a Farinelli – Voce Regina di Gérard Corbiau, che lo renderà popolare anche in Francia. Nell’ultimo decennio l’attore si è diviso tra televisione e cinema, lavorando in pellicole come Hannibal di Ridley Scott, L’educazione fisica delle fanciulle di John Irvin, Salvatore – Questa è la vita di Gian Paolo Cugno, Milano-Palermo: il ritorno di Claudio Fragasso e in fiction come Mosè, I miserabili e Mogli a pezzi.

SCHEDA E INFORMAZIONI:

Ergo Sum Produzioni presenta:

Uno Nessuno Centomila con Enrico Lo Verso
adattamento e regia di Alessandra Pizzi
Premio Franco Enriquez 2017

Fotografia Flavio e Frank
Grafica Gabriele Spedicato
Registrazione audio Francesco Mancarella
Video InsynchLab
Coordinamento scenico Marilena Martina
Segreteria Francesca Troso

Informazioni: tel. 327.9097113
Biglietti disponibili on line su www.ciaotickets.it
Informazioni e prevendite:
Video Ciak, via Roma 169 – 62100 Macerata. Tel. 0733 35251,
Edicola & Co, via Giuseppe Garibaldi, 82 – 62100 Macerata. Tel. 0733 230474
Tabaccheria Giacomini, piazza della Libertà, 10 – 62100 Macerata. Tel. 0733 260600
Primavisione Macerata, via Roma, 125 – 62100 Macerata. Tel. 0733 34329