E2A sbarca sul mercato delle Marche, in arrivo punti energia nell’ascolano

Energia elettricitàASCOLI PICENO – Il mercato libero dell’energia acquisisce in Abruzzo e nelle Marche un nuovo operatore. E2A sarà operativo dalle prossime settimane nelle province abruzzesi di Teramo e Pescara e in quella marchigiana di Ascoli Piceno. L’operatore nasce dalla esperienza e dalla professionalità di soggetti che operano da anni nel mercato libero dell’energia, sia in Abruzzo che nelle Marche.

La presentazione del nuovo operatore avverrà sabato 21 novembre, alle ore 11, a Giulianova, nella nuova sede operativa di E2A in via Galilei, 86. All’evento parteciperanno l’Amministratore Delegato di E2A Luigi Panaioli e Giuseppe Marini, Amministratore Delegato della Piceno Gas, società partecipata dal Comune di Ascoli Piceno.

Il management di E2A presenterà il Piano industriale, che prevede nel 2016 l’apertura di nuovi Punti energia sia nella provincia di Teramo (Teramo città, Alba Adriatica, Atri, Campli, Montorio al Vomano, Sant’Egidio alla Vibrata), che nel Pescarese (Pescara città, Città Sant’Angelo, Montesilvano) e nelle Marche (Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Offida). Entro il 2018, inoltre, E2A ha fissato il target di fornitura a 20.000 clienti.

Nel corso della presentazione saranno illustrate anche le iniziative di comarketing che E2A realizzerà insieme con il Gruppo Gabrielli, gruppo marchigiano leader nel settore della distribuzione.