Domenica al Museo, doppio appuntamento a palazzo Buonaccorsi tra carrozze e “percorsi di rinascita”

MACERATA – Domenica 4 febbraio doppio appuntamento a palazzo Buonaccorsi. Macerata Musei, infatti, offre un’ulteriore e nuova opportunità di conoscenza e approfondimento dell’offerta culturale dei musei civici.

La prima iniziativa è fissata per le ore 11 con una visita guidata speciale alla scoperta del Museo della carrozza con la ricca collezione di vetture, selle, finimenti collocata nei suggestivi locali che una volta erano le antiche scuderie del palazzo settecentesco e la possibilità di effettuare viaggi virtuali alla scoperta del territorio maceratese.

Nel pomeriggio, alle ore 16, invece è prevista un’altra visita guidata ma questa volta alla mostra “Capriccio e Natura. Arte nelle Marche del secondo Cinquecento. Percorsi di rinascita“- inaugurata lo scorso dicembre – un percorso attraverso le splendide opere d’arte del Secondo Cinquecento nelle Marche, salvate dal sisma e ora fruibili al grande pubblico.

Macerata Musei, come noto, aderisce alla campagna ministeriale Domenica al Museo, l’iniziativa dei musei statali che ha creato vasto consenso e ha suscitato una larga richiesta da parte del pubblico, non solo nelle maggiori città d’arte. A questo interesse per il patrimonio culturale l’Amministrazione comunale e Macerata Musei rispondono con un’analoga iniziativa, effettuando a titolo sperimentale l’ingresso ridotto ai Musei civici di Palazzo Buonaccorsi e l’accesso gratuito all’Arena Sferisterio ogni prima domenica del mese.

Per tale occasione la partecipazione agli eventi, dietro prenotazione obbligatoria, avrà un tariffa speciale di 5 euro.