Costo del condizionatore: ecco quanto incide sulle bollette nelle Marche

Studio condizionatoriANCONA – Un nuovo studio di SosTariffe.it ha analizzato l’incidenza che l’utilizzo del condizionatore ha avuto sui consumi degli ultimi tre anni e ipotizzato il costo che si avrà in bolletta nel 2015 per il sistema di raffreddamento domestico per ogni regione italiana.

Le evidenze dell’osservatorio mostrano che l’utilizzo del condizionatore può incidere fino a quasi il 10% sul totale di energia consumata in un anno: l’Emilia Romagna è la regione dove usare il climatizzatore pesa maggiormente sulle bollette, mentre il Molise è quella dove l’impatto è minore.

Utilizzare un condizionatore in Italia, inoltre, costa dai 56 euro ai 93 euro l’anno, in base alla regione, se si è ancora in regime di maggior tutela.

In ogni regione, sottoscrivendo una buona tariffa del mercato libero, si possono abbattere questi costi: i risparmi vanno dal 36% all’89% (dati elaborati grazie al comparatore di SosTariffe.it dedicato alle migliori offerte per il mercato libero dell’energia). Nelle Marche, in base allo studio effettuato, si spendono 77 euro all’anno.