Corte d’Appello, ok alle candidature per la presidenza della Regione

Elezioni regionaliANCONA – L’ufficio elettorale presso la Corte di Appello di Ancona ha ammesso tutte e cinque le candidature presentate per la presidenza della Regione alle elezioni del 31 maggio: Gian Mario Spacca (Marche 2020-Ap, Fi e Democrazia Cristiana), Luca Ceriscioli (Pd, Uniti per le Marche, Popolari Marche-Udc), Gianni Maggi (M5S), Edoardo Mentrasti (Altre Marche-Sinistra Unita) e Francesco Acquaroli (Fdi-Ln).

Accolto, senza modifiche o interventi, anche il materiale trasmesso degli uffici elettorali presso i tribunali relativo alle liste provinciali. I ricorsi – ricordano gli uffici – sono ammissibili solo se riguardano l’eliminazione di una lista o del nome di un candidato.

In questi giorni gli uffici elettorali presso i tribunali procederanno al sorteggio per la ripartizione degli spazi elettorali e per la collocazione dei simboli sulle liste.