Corinaldo, al via la ZTL

ZTL

Accesso limitato dal tardo pomeriggio e nei festivi

CORONALDO (AN) – Dal 1° luglio al 30 Settembre sarà attiva la nuova ZTL di Corinaldo lungo Via del Corso (dall’intersezione con via dell’Asilo), via Cimarelli e via del Velluto. Un provvedimento che evolve in senso migliorativo le tante esperienze di limitazione del traffico nel centro storico che da anni le diverse Amministrazioni hanno perseguito e che è frutto di un confronto e di un ascolto approfondito con la cittadinanza, in particolar modo con i residenti e i commercianti delle vie interessate dal provvedimento. Con l’obiettivo di migliorare la fruibilità del centro cittadino e di garantire una maggiore sicurezza in alcuni tratti ai pedoni, il provvedimento prevede una specifica fascia oraria entro cui non è possibile entrare liberamente nelle vie interessate ma solo per attività di carico/scarico.

Nello specifico dal lunedì al venerdì la ZTL sarà attiva a partire dalle ore 16.00 fino alle ore 06.00 del mattino successivo. In questa fascia oraria si potrà accedere alle vie interessate dal provvedimento solo per attività di carico-scarico (non si potrà quindi posteggiare l’auto) e lo potranno fare solo i residenti delle vie interessate, i commercianti con attività nelle vie interessate e tutti coloro che ne avranno una specifica necessità ma attraverso un sistema di accreditamento via SMS. Tale sistema, permetterà quindi, nel caso ce ne fosse necessità, di entrare nelle via a ZTL ma previa comunicazione via SMS alla Polizia Municipale del giorno di ingresso, dell’orario di ingresso, del luogo di carico-scarico e del numero di targa del veicolo. Il numero a cui inviare la richiesta di accreditamento è 333 62.00.444

Un sistema che permetterà, in questa prima fase del provvedimento, di raccogliere informazioni e dati utili sulle reali esigenze di accesso continuativo nelle aree più delicate al centro e quindi poter valutare con maggiore profondità le ipotesi future.

Fuori dalla fascia oraria identificata, dunque dalle 6.00 alle 16.00 sarà quindi possibile muoversi e posteggiare liberamente anche nelle vie interessate dal provvedimento, come da regolamentazione stradale vigente.

Inoltre, verrà introdotto un nuovo sistema di regolamentazione dei posteggi in tutto il Centro Storico. Viene quindi superata la precedente distinzione fra parcheggi pubblici e parcheggi riservati ai residenti, uniformando la quasi totalità dei parcheggi nel centro con la disciplina del Disco Orario 60 minuti (08.00-13.00 / 15.00-20.00). I residenti, in possesso del regolare permesso già emesso dall’Amministrazione, potranno sostare ovunque senza sottostare alla disciplina Disco Orario.