Campus scolastico all’ex Saram, il consiglio comunale di Macerata approva la delibera  

Comune di Macerata logoMACERATA – Con 23 voti favorevoli (maggioranza, Pantana e Marchiori di Foza Italia e Luciani di Idea Macerata Marche 2020) e 4 astensioni il consiglio comunale ha approvato la delibera  che individua nell’area dell’ex Saram la zona dove realizzare un campus scolastico e verranno ricostruite le scuole Dante Alighieri ed Enrico Mestica, come noto rese inagibili dal recente terremoto.

Il campus – frutto di un’operazione pubblica, si estenderà su un lotto di 24.000 mq per una volumetria totale di 60.324 mc e comprenderà due edifici collegabili tra loro in maniera coperta e una struttura sportiva aperta anche alla città. Avranno forme squadrate, semplici, costruiti con edilizia a secco, di legno, dipinti con i colori della terra e con standard di sicurezza assoluti così come altissimi saranno quelli dell’efficienza energetica  per cui si parla di una classificazione tra A3 e A4.

Il nuovo polo scolastico sarà un arricchimento per il quartiere: dal punto di vista della viabilità con la futura realizzazione della bretella Via Mattei – La Pieve, con un asse viario centrale via Roma – via Silone, con spazi per i parcheggi ai lati del campus e penetrazioni del rione all’interno dell’area per usufruire degli spazi verdi grazie all’abbattimento dei muri che attualmente circondano la zona.