Ballottaggi: a Macerata confermato Carancini, a Fermo vince Calcinaro

Elezioni comunaliMACERATA – A Macerata Romano Carancini (Partito Democratico, Udc, Italia dei Valori e civiche) fa il bis: il sindaco uscente ha infatti ottenuto il 59,11% dei consensi (39,9% al primo turno) battendo al ballottaggio Deborah Pantana (Fi e civiche), che però ha recuperato dal 18% del primo turno arrivando al 40,89%.

A Fermo, invece, stravince con il 69% l’ex assessore Paolo Calcinaro, presentato da due liste civiche. Non ce l’ha fatta Pasquale Zacheo, ex capitano dei carabinieri (Pd e civiche), che si è fermato al 31%.

Ricordiamo che due settimane fa, a Senigallia, il sindaco uscente Maurizio Mangialardi (Pd, sostenuto anche da varie liste civiche) è stato riconfermato con il 51,6% dei consensi. A Loreto, Comune commissariato, è stato infine riconfermato l’ex sindaco Paolo Niccoletti, che aveva rassegnato le dimissioni alcuni mesi fa.