Armi da taglio e martelli in auto, denunciato un uomo di San Benedetto del Tronto

ColtelloASCOLI PICENO – A Cologna di Roseto degli Abruzzi (Teramo) un uomo di San Benedetto del Tronto è stato denunciato dalla polizia stradale di Teramo per porto abusivo di armi.

Insieme a lui sono finite nei guai altre tre persone, originarie di Montesilvano (Pescara), Fiano Romano (Roma) e Magliano dei Marsi (L’Aquila). I denunciati erano a bordo di due vetture che, alla vista degli agenti, si segnalavano con i fari.

Bloccate entrambe le auto, a bordo sono stati trovati due coltelli da macellaio, un taglierino, un’ascia, un pugnale in plastica, duemila euro in banconote, un martello in acciaio e un coltello a serramanico.