Ancona: 29enne pestato alla fermata dell’autobus, i responsabili sono due minori

Bullismo aggressioni pestaggiANCONA – Subito risolto un giallo scoppiato ad Ancona venerdì in piazza Ugo Bassi, quando un 29enne era stato pestato alla fermata dell’autobus.

I responsabili dell’aggressione, identificati ieri dalla polizia, sono due minorenni: un 18enne e una 17enne. Se la sarebbero presa con la loro vittima dopo un urto accidentale con la ragazza.

Le accuse, infatti, sono di minacce gravi e lesioni personali in concorso, anche se le responsabilità del 18enne maschio, a quanto pare, sarebbero più pesanti. Domani al pm della Procura minorile delle Marche sarà consegnata un’informativa che è stata stilata dagli investigatori della Squadra Mobile anconetana.