Al via la collaborazione tra Unicam e Copagri Marche

di Mauro Rutolo

CAMERINO (MC) – Una convenzione con il dichiarato obiettivo di creare un rapporto di collaborazione proficuo nei settori di ricerca, innovazione, promozione e valorizzazione delle produzioni agroalimentari ed enogastronomiche dell’entroterra marchigiano, farlo attraverso iniziative ed attività di formazione da creare insieme; sono questi i punti fondamentali dell’accordo siglato ieri, durante una conferenza stampa nella sede del rettorato dell’UniCam, dal Pro Rettore vicario dell’Università di Camerino Claudio Pettinari e dal Presidente della Confederazione Produttori Agricoli Marche Giovanni Bernardini.

Nell’ambito dell’accordo saranno promossi progetti di sviluppo riguardanti il settore agroalimentare ed enogastronomico, dalle lavorazioni dei prodotti fino allo sviluppo di servizi innovativi per le imprese operanti nei suddetti settori, tutto per favorire la conoscenza del territorio e dei prodotti locali.

Altro importante obiettivo è la promozione della produzione tipica marchigiana attraverso progetti comuni e valorizzazione dei territori dell’entroterra, ad esempio attraverso lo sviluppo di format innovativi per la commercializzazione dei prodotti tipici e nuovi del territorio la cui produzione sarà supportata dalle innovazioni tecnologiche tese a migliorare la produttività e la sostenibilità dei processi di lavorazione.

Oltre i principali obiettivi l’accordo sarà base per creare seminari e convegni sulle attività che ne nasceranno, saranno attivate collaborazione scientifiche e didattiche tra UniCam e Copagri su argomenti specifici e di comune interesse, nonché tirocini formativi, attività di orientamento e divulgative.

L’accordò sarà anche generatore di fondi per gli studi attraverso borse di studio e assegni di ricerca per argomenti ad esso collegati. Tutte le attività legate alla convenzione saranno coordinate per conto dell’Università di Camerino dal Pro Rettore vicario Pettinari e per Copagri dal presidente Bernardini.